Economia - Teoria economica - Pensiero economico

La ricerca ha estratto dal catalogo 106 titoli

Carmen Vita

Il dualismo economico in Italia.

La teoria e il dibattito (1950-1970)

Ritenendo il dualismo una categoria analitica tuttora valida e costruttiva, il volume si propone di rivisitare i modelli dualistici di sviluppo elaborati tra gli anni cinquanta e gli anni sessanta del Novecento in Italia, ripercorrendo il dibattito che li ha accompagnati, nel tentativo di cogliere elementi teorici e suggestioni utili per gli sviluppi analitici contemporanei.

cod. 363.89

Roberta Raspagliesi

Guido Jung.

Imprenditore ebreo e ministro fascista

Personaggio di primo piano nella storia della politica economica italiana, ministro delle Finanze nel periodo della grande crisi, Jung è protagonista interno e al contempo vittima di quello stesso regime che ha contribuito a costruire.

cod. 363.88

All’interno dei dibattiti che impegnano gli economisti europei negli anni trenta dell’Ottocento, il barone siciliano Giuseppe Corvaja s’inserisce risolutamente presentando un progetto finanziario in cui banca e credito giocano un ruolo di primo piano. Il progetto propone un mondo nuovo, dove povertà e sfruttamento non trovano più dimora, perché tutto funziona come in una società perfetta, in cui ciascuno è utile all’altro nel rispetto dei propri ruoli.

cod. 363.87

Michele Fratianni, Anton Muscatelli

Quantitative essays in italian monetary history

Italy, amongst the major industrial economies of the past century, has not been studied with the same analytic focus of similarly sized economies like France or UK. Finally, Italy’s economy holds peculiar features that make its experience with market discipline and macroeconomic policies over the centuries a unique case study in the long-lasting debate over the optimal design of monetary policies.

cod. 363.86

Pina Travagliante

Tra classicismo e marginalismo

La Scienza delle finanze di Giuseppe Ricca Salerno

Il volume presenta l’attività di Ricca Salerno, economista siciliano a cui venne affidata, nel 1878, la prima cattedra di Scienza delle Finanze, a Pavia. Profondo conoscitore della scuola tedesca e austriaca, Ricca Salerno tentò di utilizzare le indicazioni di Sax per conferire dignità di scienza alla dottrina finanziaria. Il volume ne mostra l’impegno teorico e il tentativo di compendiare nel manuale lo “stato” scientifico della teoria finanziaria e di inaugurare, utilizzando le categorie saxiane, un approccio diverso alla disciplina.

cod. 363.82

Maurizio Ciaschini, Gian Cesare Romagnoli

L'economia italiana: metodi di analisi , misurazione e nodi strutturali.

Studi per Guido M. Rey

Alcuni saggi sull’economia italiana scritti in onore di Guido M. Rey. Dai modelli econometrici ai problemi di misurazione statistica, fino alla rilettura dei problemi della crescita e ai nodi strutturali dell’economia italiana, il volume mostra come la politica economica italiana di oggi è il risultato di scelte contemporanee, ma anche il culmine di un processo storico il cui svolgersi risale indietro nel tempo.

cod. 363.85

Il volume intende leggere la politica monetaria italiana fra le due guerre mondiali, sia alla luce della politica fiscale che la egemonizzò a lungo, sia in dipendenza delle scelte politiche che la utilizzarono come strumento. Tenta inoltre di contribuire alla conoscenza della cultura economica delle élite politiche e di indagare la contrapposizione degli interessi rappresentati attraverso l’analisi del dibattito parlamentare.

cod. 363.83

Valerio Antonelli, Raffaele D'Alessio

Gli studi di storia della ragioneria dall'Unità d'Italia ad oggi.

Evidenze, interpretazioni e comparazioni in tema di autori, opere, oggetto e metodo

I risultati di un’indagine sull’universo degli studi di storia della ragioneria: il testo offre dati, opportunamente elaborati, relativi agli autori, alle opere, all’oggetto, al metodo, proponendo note interpretative e comparative sul posizionamento e sulle tendenze evolutive della nostra storia della ragioneria.

cod. 363.84

Daniela Fernanda Parisi, Stefano Solari

Humanism and Religion in the History of Economic Thought.

Selected Papers from the 10th Aispe Conference

Humanism and religion have been two reference points for economists who expressed their perplexities on the conception of man and society adopted in mainstream economics. This volume contains a selection of twenty papers presented at the X conference of the Italian Association for the Study of Economic Thought. The theme of the conference was Humanism and Religion in the History of Economic Thought.

cod. 363.81

Rossella Del Prete

Piccole tessitrici operose.

Gli orfanotrofi femminili a Benevento nei secoli XVII-XIX

Il volume ripercorre la storia dei due antichi orfanotrofi femminili beneventani, l’uno di patronato laico, l’altro di impianto ecclesiastico. Attraverso l’analisi delle risorse finanziarie dei due enti e della loro utilizzazione, si ricostruiscono le vicende delle recluse e l’intera vita interna tra decoro “monacale”, attività produttive manifatturiere, educazione e istruzione “professionale”.

cod. 363.69