Libri di Teorie e tecniche del colloquio psicologico

La ricerca ha estratto dal catalogo 47 titoli

Alberto Patella

Trauma Interazionale

Gruppoanalisi clinica delle Bio-Patologie emergenti

Il Trauma Interazionale è un evento spaventoso e definitivo che incrina il rapporto tra due persone. L’Autore lavora nelle molteplici Ricerche/Quadro che, in ambito ospedaliero e universitario, producono importanti scoperte cliniche e scientifiche subito reinvestite nell’operatività terapeutica e diagnostica. Nel libro, in particolare, vengono analizzate tre importanti Bio-Patologie: fibromialgia, artrite reumatoide e mieloma.

cod. 1250.1.5

Roberto Anchisi, Mia Gambotto Dessy

Manuale di assertività.

Teoria e pratica delle abilità relazionali: alla scoperta di sè e degli altri

L’assertività è una componente indispensabile della professionalità di docenti, politici, manager, medici, psicologi e di coloro che non vogliano ignorare le regole di una comunicazione chiara, efficace e convincente. Il volume vuole essere anzitutto uno strumento per gli studenti di Psicologia, Scienze della comunicazione, Scienze della formazione, nonché per le varie figure professionali che usano i vari aspetti del comportamento assertivo nella pratica quotidiana.

cod. 1161.3

Giovanna Celia

Prontuario di strategie terapeutiche.

Esercizi e prescrizioni per sciogliere nodi psicologici in breve tempo

Un testo rivolto a psicologi e psicoterapeuti che, a prescindere dal modello teorico di riferimento, sentono il bisogno di nuovi strumenti per facilitare i propri pazienti a sbloccare situazioni critiche lavorando anche tra una seduta e l’altra. Il libro raccoglie trentotto esercizi e prescrizioni, specificando per ognuno di essi la tipologia di pazienti per cui può essere utile, le istruzioni con cui presentare l’esercizio e gli obiettivi che persegue. Ne risulta uno strumento di supporto di facile utilizzo e consultazione.

cod. 1250.311

Gianmarco Manfrida, Valentina Albertini, Erica Eisenberg

La clinica e il web.

Risorse tecnologiche e comunicazione psicoterapeutica online

L’evoluzione tecnologica delle risorse comunicative via internet ha ormai coinvolto anche gli psicoterapeuti, che si trovano non solo a confrontarsi in seduta con i pazienti per l’uso che questi ne fanno, ma anche a utilizzarli loro stessi per comunicare con i medesimi. In un mondo in cui le comunicazioni interpersonali sempre più passano attraverso il web, la sfida per gli psicoterapeuti è di utilizzare le nuove tecnologie in modo congruo con la relazione e con il processo terapeutico.

cod. 1143.30

Alberto Patella

Scollusione clinica

Training Gruppoanalitico in Educazione Continua in Medicina (ECM)

Il volume è dedicato al Training addestrativo in Educazione Continua in Medicina (ECM), che viene organizzato dal 2002 nell’Università di Bari “Aldo Moro”. Centrato sulla presenzialità temporo-spaziale del Context/Matrix Gruppoanalitico, l’addestramento ECM dei medici considera la scollusione clinica il paradigma basilare per l’impostazione del processo diagnostico e del processo terapeutico.

cod. 1250.1.4

Un testo fondamentale di un grande maestro che ha saputo innovare la psicoterapia, che è riuscito a spiegarla in maniera semplice e soprattutto che ha avuto la capacità di renderla essenziale ed efficace.

cod. 1249.1.24

Joseph Sandler, Christopher Dare, Alex Holder

Il paziente e l'analista.

I fondamenti del processo psicoanalitico

Uno strumento per conoscere le basi del processo psicoanalitico. Un classico, una guida preziosa per insegnanti e allievi delle scuole di psicoanalisi e psicoterapia, per orientarsi nella pratica clinica quotidiana.

cod. 1215.1.31

Antonio D'Ambrosio, Pasquale Supino

La sindrome dei falsi ricordi.

Cosa sono i falsi ricordi, come individuarli e ridurne il rischio

Questo libro si propone di passare in rassegna i vari modi in cui la memoria s’inscrive in modo alterato e cerca di delinearne alcune caratteristiche tipiche, nei suoi vari aspetti e nelle sue conseguenze neuro-cognitive, psicologiche-psichiatriche e forensi.

cod. 1305.191

Giuseppe Fabiano

Nel segno di Andrea Camilleri.

Dalla narrazione psicologica alla psicopatologia

Il volume sottolinea la forza del pensiero narrativo come componente essenziale della vita e dell’evoluzione dell’uomo, valorizzandone l’importanza anche nella professione psicologica. Soffermandosi sulle opere di Andrea Camilleri, poi, porta il lettore al passaggio qualitativo dalla narrazione psicologica allo sviluppo di particolari quadri psicopatologici. Il commissario Montalbano, l’agente Catarella o altri personaggi di Camilleri disegnano percorsi di vita dove traumi, emozioni, espressioni psicopatologiche e capacità resilienziali si attualizzano, sostituendo lo “spazio” della teoria con il “respiro” della realtà.

cod. 1240.410

Alberto Patella

Terapia istantanea di consulenza.

Gruppoanalisi clinica del sistema immunitario e aggregazioni difensive multiple e sequenziali (ADMS)

L’Autore sviluppa il Commentario alla Prolusione On Suffering Change, assemblata in occasione del conferimento del I Abercrombie Prize da parte della Group-Analytic Society International, fondata a Londra dal medico Siegmund Foulkes, il cui sodalizio, scientifico e clinico, con la biologa Jane Abercrombie ha aperto la strada per la rivoluzionaria e innovativa riforma della processualità terapeutica.

cod. 1250.1.1