Libri di Rapporti Censis

La ricerca ha estratto dal catalogo 85 titoli

Il Rapporto Censis interpreta i più significativi fenomeni socio-economici del Paese, trattando i temi di maggiore interesse, emersi nel corso dell’anno, nei vari settori pubblici: formazione, lavoro e rappresentanza, welfare e sanità, territorio e reti, soggetti e processi economici, media e comunicazione, governo pubblico, sicurezza e cittadinanza.

cod. 141.18

Censis, U.C.S.I.

Decimo Rapporto sulla comunicazione.

I media siamo noi. L'inizio dell'era biomediatica

Il Rapporto sulla comunicazione, giunto alla X edizione, presenta l’evoluzione dei consumi dei media e i cambiamenti avvenuti nelle diete mediatiche degli italiani, tracciando così le grandi linee di trasformazione del sistema dei media: dalla personalizzazione dei palinsesti di intrattenimento alla digitalizzazione dei contenuti stampa, alla privacy e alla nuova pubblicità.

cod. 2000.1361

Il Rapporto interpreta i più significativi fenomeni socio-economici del Paese, presentando una serie di analisi per settori: la formazione, il lavoro e la rappresentanza, il welfare e la sanità, il territorio e le reti, i soggetti e i processi economici, i media e la comunicazione, il governo pubblico, la sicurezza e la cittadinanza.

cod. 141.17

Censis, U.C.S.I.

Nono Rapporto sulla comunicazione.

I media personali nell'era digitale

Il Rapporto traccia le grandi linee di trasformazione del sistema dei media, monitorando l’evoluzione dei consumi dei media e i cambiamenti avvenuti nelle diete mediatiche degli italiani, tra digital divide e press divide.

cod. 2000.1323

Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come la società italiana si è rivelata fragile, isolata, eterodiretta. Ma al di là del primato degli organismi apicali del potere finanziario, il passo lento del nostro sviluppo segue una solida traccia: valore dell'economia reale, lunga durata, relazionalità e rappresentanza.

cod. 141.16

Giunto alla 44ª edizione, il Rapporto Censis prosegue l’analisi e l’interpretazione dei più significativi fenomeni socio-economici del Paese, individuando i reali processi di trasformazione della società italiana. Su tali temi si soffermano le «Considerazioni generali» che introducono il Rapporto. Nella seconda parte, «La società italiana al 2010», vengono affrontati i temi di maggiore interesse emersi nel corso dell’anno. Nella terza e quarta parte si presentano le analisi per settori: la formazione, il lavoro, il welfare e la sanità, il territorio e le reti, i soggetti economici, i media e la comunicazione, il governo pubblico, la sicurezza e la cittadinanza.

cod. 141.15

Censis, U.C.S.I.

Ottavo Rapporto sulla comunicazione.

I media tra crisi e metamorfosi

Il Rapporto monitora l’evoluzione dei consumi mediatici in Italia, focalizzandosi su tre questioni di grande rilevanza e attualità: la moltiplicazione degli usi della televisione, il mezzo dominante nel panorama mediatico degli italiani; il tema cardine dell’informazione e della fiducia riposta dal pubblico nei media; l’affermazione di un nuovo paradigma nell’uso dei media, rispecchiato dalla crescita esponenziale degli utenti di Facebook e degli altri social network.

cod. 2000.1277

Il 43° Rapporto prosegue l’analisi e l’interpretazione dei più significativi fenomeni socioeconomici del Paese, individuando i reali processi di crescita della società italiana. Su tali temi si soffermano le «Considerazioni generali» che introducono il Rapporto. Nella seconda parte, vengono affrontati i temi di maggiore interesse emersi nel corso dell’anno. Nella terza e quarta si presentano le analisi per settori: dalla formazione al lavoro, dal welfare e la sanità, alle politiche pubbliche.

cod. 141.14

Censis, U.C.S.I.

Settimo Rapporto sulla comunicazione

L'evoluzione delle diete mediatiche giovanili in Italia e in Europa

La settima edizione del Rapporto sulla comunicazione prosegue lo studio basato sul confronto dell’uso dei media da parte della popolazione nei principali paesi europei, ossia Francia, Spagna, Germania e Gran Bretagna. Quest’anno il Rapporto è dedicato ai comportamenti giovanili, confrontando la situazione attuale italiana con quella rilevata nel 2003, e presentando un confronto, al 2007, fra i comportamenti d’uso dei media nelle generazioni giovanili in ambito europeo.

cod. 2000.1234

Il 42° Rapporto prosegue l’analisi e l’interpretazione dei più significativi fenomeni socioeconomici del Paese, individuando i reali processi di crescita della società italiana. Su tali temi si soffermano le «Considerazioni generali» che introducono il Rapporto. Nella seconda parte, vengono affrontati i temi di maggiore interesse emersi nel corso dell’anno. Nella terza e quarta si presentano le analisi per settori: dalla formazione al lavoro, dal welfare e la sanità, alle politiche pubbliche.

cod. 141.13