Books about Senile Age: Psychology, Psychopathology and Clinic

The search has found 44 titles

Erika Borella, Alessandra Cantarella, Elena Carbone, Michela Zavagnin, Rossana De Beni

Quotidiana-mente.

La valutazione dell'autonomia funzionale e dell'auto-percezione di fallimenti cognitivi in adulti-anziani

Il volume propone due nuovi e originali strumenti di valutazione per l’adulto e l’anziano: l’Everyday Problems Test (EPT) e il Questionario “Mind Wandering”. Questi strumenti, di facile somministrazione, sono particolarmente utili nella pratica clinica per la valutazione dell’adulto e dell’anziano, permettendo di individuare precocemente quelle difficoltà che possono minacciare le abilità quotidiane e l’autonomia della persona.

cod. 1305.243

Vincenzo Alastra

Alzheimer: un viaggio a più voci.

L'esperienza di malattia e cura narrata da pazienti, caregiver e professionisti

Attraverso interviste narrative condotte con pazienti affetti da Demenza, caregiver e professionisti della cura, questo volume vuole offrire al lettore un’opportunità di conoscenza e comprensione della Demenza e, specificatamente, della malattia di Alzheimer.

cod. 1305.234

Donatella Basso

Il "viaggio" come strumento di animazione.

Una proposta di intervento nei centri per anziani

Questo volume nasce con l’intento di proporre una modalità di animazione per gli ospiti di case di riposo che promuova la persona in tutte le sue dimensioni – rendendola più consapevole e partecipe – e che la accolga per ciò che è: un adulto avanti con gli anni. Il manuale, rivolto a operatori e volontari, descrive i materiali e le modalità per un’attività di forte gradimento e impatto emotivo negli anziani.

cod. 1305.190

Margherita Gallina, Paola Loddo

La cura e la tutela dell'anziano.

Sostenere le relazioni tra famiglia e assistente familiare

Un testo pensato come uno strumento teorico e pratico per assistenti sociali, avvocati, ASA, operatori dei servizi per l’orientamento e il collocamento delle assistenti familiari e, in generale, per i professionisti che si confrontano con il problema della cura e tutela dell’anziano.

cod. 1305.203

Franco Voli

Comunicare con i nostri genitori anziani.

Manuale di convivenza per figli adulti

Quante volte ci sentiamo esasperati dopo discussioni con i nostri genitori anziani? E quante volte non ci sentiamo più in sintonia con loro? Come possiamo invece trovare un buon modo per dialogare? Questo libro ci aiuterà a trovare la modalità, partendo dal lavoro che riusciremo a fare prima di tutto con noi stessi, cercando il nostro benessere emozionale.

cod. 239.268

Diversi progetti che permettono di mettere l’anziano fragile o il malato di Alzheimer al centro della cura: la struttura di cura e i singoli operatori possono difatti dotarsi di strumenti progettuali per riconoscere e tener vive le Competenze elementari degli ospiti, anche quelli con deficit cognitivi. Un testo per tutti gli operatori di area geriatrica e i responsabili di struttura.

cod. 1305.168

Pietro Scalisi, Manuela Grimoldi

Orientarsi in un mondo ridisegnato dall'Alzheimer.

Elementi di cura e assistenza per operatori e familiari

Sono circa 36 milioni i casi nel mondo (quasi un milione solo in Italia) di persone affette da forme di demenza senile, e si prevede che nel 2050 saranno circa 115 milioni. Il volume analizza la modalità con cui si manifesta l’Alzheimer, e fornisce una serie di indicazioni e suggerimenti assistenziali per affrontare alcune problematiche quotidiane.

cod. 1305.158

Un testo per quanti operano nel settore psico-educativo e formativo e hanno, per motivi di prassi lavorativa e di ricerca, attenzione ai rapporti interpersonali e alle esigenze del soggetto anziano istituzionalizzato. Il volume offre tutte le indicazioni per un corretto colloquio con l’anziano, attraverso le varie fasi che ne caratterizzano la comunicazione stessa: “saper ascoltare, saper interpretare, saper parlare, saper fare”.

cod. 1240.2.12

Disabilità mentale e avanzamento d'età.

Un modello di intervento multidimensionale per una vita di qualità

Con un taglio eminentemente operativo, il volume illustra come monitorare l’avanzamento d’età delle persone con disabilità mentale, al fine di individuare precocemente i segni di un possibile decadimento. Sono inoltre proposti modelli flessibili di lavoro che si rivolgono alle diverse professionalità impegnate nel settore, con particolare riferimento a quelle educative.

cod. 1305.97