Books about Psychology of Disability

The search has found 102 titles

Maria Luisa Gava

La comunicazione aumentativa alternativa tra pensiero e parola.

Le possibilità di recupero comunicativo nell'ambito delle disabilità verbali e cognitive

Rivolto a operatori sanitari, insegnanti, educatori, psicologi, neuropsichiatri e ai famigliari dei disabili verbali, il testo affronta il problema della disabilità verbale e illustra le possibilità di recupero comunicativo consentite oggi dalla Comunicazione Aumentativa Alternativa, offrendo un punto di riferimento operativo per chi voglia intervenire in questo settore.

cod. 502.4

Massimo Raccagni

La pratica dell'educatore con disabile intellettivo

Riabilitazione dell'etica professionale nella valutazione e negli atelier

Questo testo si rivolge in modo particolare agli educatori professionali, proponendo diverse riflessioni sulla possibilità di riabilitare la supposizione dell’esistenza di un soggetto dell’inconscio anche in coloro che sono portatori di una menomazione intellettiva, talvolta aggravata da una grave sintomatologia psichiatrica.

cod. 1130.329

Chiara De Bernardi

Ti disegno che ti amo.

Un approccio positivo all'autismo come sostegno alle famiglie

Questo libro è stato scritto da Chiara, mamma di Silvia, una bambina autistica ad alto funzionamento con intelligenza visiva e pensiero in immagini, per dare una speranza e qualche suggerimento a coloro che si trovano ad affrontare un percorso con una persona autistica. Con esempi pratici e un pizzico di ironia l’autrice spiega che la vita con un autistico ha lati assolutamente positivi, senza negare la drammaticità di certi momenti.

cod. 1411.89

Francesca Greco

Integrare la disabilità.

Una metodologia interdisciplinare per leggere il cambiamento culturale

Il volume propone strumenti teorici e metodologici per esperti del settore e studenti in formazione, ma offre anche utili spunti di riflessione per tutti coloro che nella propria esperienza personale si sono confrontati con la disabilità di un conoscente, un amico o una persona cara e sono interessati a sviluppare un modo diverso di considerare l’integrazione.

cod. 1341.2.80

Laura Piccinino

Comunicare non è un capriccio.

Come facilitare la comunicazione con la persona disabile. Una guida per genitori, operatori e insegnanti

Le persone con disabilità cognitiva hanno bisogno di “mediatori” per sviluppare predisposizioni e potenzialità: sono i familiari, i professionisti e gli operatori che sanno cogliere le percezioni, i desideri, le emozioni, i sogni e sanno incoraggiare il rapporto con gli altri, promuovendo l’inclusione. Il libro è rivolto a loro. Descrive le attività che fanno parte della vita quotidiana, adeguate ai bisogni e agli interessi di ciascuno. Non attività speciali, ma quelle che si possono condividere nei contesti normali della comunità di appartenenza.

cod. 1305.233

Mario Paolini

Disabilità e qualità dell'incontro

Relazioni interpersonali nell'educazione e nella cura

Educare un bambino con disabilità è un compito difficile che richiede alle differenti figure che se ne occupano la capacità di lavorare sempre e comunque insieme ad altri. Il testo vuole proporre spunti di riflessione e strumenti operativi per facilitare un lavoro complesso, perché la qualità dell’incontro è una competenza che si impara e si incrementa, è un prerequisito per chi insegna e per chi si occupa di cura.

cod. 1305.212

L'adolescente con paralisi cerebrale

Sviluppo emotivo, problemi neuro-funzionali, apprendimento e partecipazione

L’adolescenza è una fase complessa dello sviluppo, con molti cambiamenti nella struttura corporea, nel profilo emotivo, nell’apprendimento e nelle nuove prospettive di indipendenza, di relazioni sociali e di partecipazione. Il volume cerca di studiare le problematiche dell’adolescente con Paralisi Cerebrale (PC), spesso trascurate dagli operatori a favore degli obiettivi terapeutici neuro-funzionali.

cod. 531.15

Elide Del Negro

Attività rieducative e riabilitative.

Natura e animali come strumenti di cura secondo il metodo Elide Del Negro ®

Non possiamo curare il corpo se non ci prendiamo cura anche del “cuore” e della mente. Il contatto con natura e animali ci può venire in aiuto, ma come? In questo libro possiamo ritrovare la filosofia e le caratteristiche del metodo di lavoro Elide Del Negro® che utilizza materiali naturali e la relazione con animali domestici all’interno degli interventi educativi, rieducativi, abilitativi e riabilitativi.

cod. 1305.182