Libri di Arte, cultura e spettacolo

La ricerca ha estratto dal catalogo 156 titoli

Pier Luigi Amietta

Che c'è da ridere?

Anatomia del Risibile con Formula del Comico-Umoristico

Il libro esplora con cura anatomica i meccanismi mentali che connotano i veri detonatori del ridere (la storiella, la battuta, la vignetta, la gag circense, la parodia, la caricatura), aprendo a studiosi e professionisti del comico-umoristico nuove prospettive di riflessione e contemporaneamente ai semplici amanti della comicità e dell’umorismo ampi spazi di divertimento.

cod. 2001.120

Musei di Milano.

Lo spettacolo della cultura e della bellezza al tempo di Expo

Il libro racconta la comunicazione innovativa di alcuni musei di Milano che dialogano con il pubblico trasversale dell’oggi. Rappresenta un invito a guardare meglio la città, rivolto a chi la visita ma anche a chi la abita, magari un po’ distrattamente. Qui troverà motivi per visitare le meraviglie custodite nei musei della città e scoprirne la vera anima, abitata da una milanesità intensa, costruita sulle basi solide del saper fare e della condivisione del bene comune.

cod. 118.14

Cultural accountability.

Una questione di cultura

L’accountability è la responsabilità da parte di qualsiasi impresa o ente di rendicontare le decisioni prese nell’uso delle proprie risorse. Il volume ragiona del perché in Europa proprio le organizzazioni che hanno quale oggetto sociale la cultura siano le più restie a produrre bilanci sociali che testimonino la non arbitrarietà delle loro scelte: un limite la cui debolezza urge superare.

cod. 1257.46

Dietro le quinte.

Pratiche e teorie tra educazione e teatro

Il volume attraversa la relazione tra le forme del teatro e quelle dell’educazione grazie al contributo di molteplici sguardi disciplinari, dalla pedagogia alla didattica, dalla sociologia alle scienze dell’organizzazione, dalla musica alla linguistica.

cod. 449.1

Luciana Berti

La Galleria Inesistente.

Pratiche artistiche di un gruppo anonimo tra gli anni '60 e ‘70

La Galleria Inesistente ha rappresentato, tra gli anni Sessanta e Settanta, una prassi di contestazione al sistema dell’arte e alle figure di mediazione. Il testo ne ripercorre le vicende attraverso i documenti, le testimonianze e le voci di quanti conobbero l’attività del gruppo, restituendo la narrazione plurale di una delle esperienze artistiche più interessanti di quegli anni.

cod. 2000.1440

Giselda Antonelli

Comunicazione media cittadinanza

Nuovi percorsi di partecipazione

Una riflessione sulle dinamiche evolutive di tre parole chiave: comunicazione, media, cittadinanza, declinate rispettivamente secondo l’analisi di tematiche specifiche quali la comunicazione interculturale, la media education e la cittadinanza europea. Ci si sofferma inoltre su alcune forme particolarmente espressive di comunicazione e media, dal writing alla multitasking generation, che definiscono forme diverse di “cittadinanza partecipata”.

cod. 1381.2.12

Antonio Di Lascio, Silvia Ortolani

Istituzioni di diritto e legislazione dello spettacolo.

Dal 1860 al 2010, i 150 anni dell'Unità d'Italia nello spettacolo

Il volume presenta un ampio quadro informativo sul complesso delle disposizioni che hanno disciplinato negli anni teatro, musica, danza, lirica e cinema. Un testo utile per chi, a diverso titolo, si occupa di spettacolo all’interno delle istituzioni e degli enti, ma anche per gli amministratori pubblici, per i ricercatori e gli studenti.

cod. 1257.26

Mimma Gallina, Oliviero Ponte di Pino

Le buone pratiche del teatro.

Una banca delle idee per il teatro italiano. Con 140 buone pratiche schedate e commentate

Un libro indispensabile per capire cosa è successo, cosa sta succedendo e che cosa succederà nel teatro italiano. Racconta la situazione del settore e le possibilità di riforma, intrecciando il contributo che arriva da oltre 130 buone pratiche (esperienze innovative, replicabili e sostenibili) e le riflessioni di un gruppo di specialisti che hanno contribuito con dati, relazioni, inchieste, analisi.

cod. 1257.41

Jean Baudrillard

Miti fatali.

TwinTowers, Beaubourg, Disneyland, America, Andy Warhol, Michael Jackson, Guerra del Golfo, Madonna, Jeans, Grande Fratello

Dieci importanti oggetti della cultura di massa. Dieci affascinanti fenomeni che sono al centro di questo volume e che il sociologo francese Jean Baudrillard ha analizzato in modo originale e profondo.

cod. 246.4

Arthur Asa Berger

American icons.

Viaggio tra i luoghi più significativi della cultura americana

Da Coney Island a Las Vegas, dal World Trade Center al Grand Canyon, Arthur Asa Berger (uno dei più importanti intellettuali e studioso dei media, della cultura pop, dello humor e del turismo degli ultimi decenni) guarda ai luoghi-icona della cultura americana. Un testo godibile e accessibile in cui Disneyland viene letto secondo Freud, il Mall of America attraverso Baudrillard, Madison Avenue con gli occhi di McLuhan…

cod. 246.5