Clicca qui per scaricare

Metafisica della libertà
Titolo Rivista: MAGAZZINO DI FILOSOFIA  
Autori/Curatori: Pier Giuseppe Milanesi 
Anno di pubblicazione:  2000 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  61 Dimensione file:  182 KB

Seguendo una tradizione di pensiero che ha avuto i suoi epigoni in Kierkegaard, Schopenhauer, Nietzsche, Stirner, questo scritto propedeutico tenta di approfondire un percorso di fondazione di una ontologia dell’individualità pura, a partire da una concezione che ne rilevi la sua irriducibile finitezza e la natura consapevolmente irripetibile del proprio essere. Nella stessa prospettiva viene anche a costituirsi il presupposto per una critica al primato dell’universale, del continuo, del ripetibile, sancito dalla metafisica classica e consolidato nelle forme storiche del sapere, della religione e dell'etica e in ultima istanza della politica. Di fronte a queste forme, intese infine come formule riduttive di chiusura del mondo e al mondo, il testo cerca di costruire un rapporto dialettico che contempli, come estremi, da un lato la fondamentale libertà del singolo nella sua stessa essenza, e dall'altro la fondamentale libertà del mondo, mediata da una concezione speculativa dell’essere in quanto tale come piena e assoluta possibilità di essere, dove ogni costruzione e visione sistemica acquisisce solo un significato puramente contingente e strumentale.


Pier Giuseppe Milanesi, in "MAGAZZINO DI FILOSOFIA " 1/2000, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche