Clicca qui per scaricare

Dalla dittatura dell'offerta alla democrazia della domanda? Alimenti transgenici, alimenti biologici e dinamiche della domanda nell'agroalimentare
Titolo Rivista: QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria 
Autori/Curatori:  John Wilkinson 
Anno di pubblicazione:  2001 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 Dimensione file:  271 KB

Dalla dittatura dell'offerta alla democrazia della domanda? Alimenti transgenici, alimenti biologici e dinamiche della domanda nell'agroalimentare (di John Wilkinson) - ABSTRACT: A partire dalla metà degli anni ’70, nelle maggiori economie industrializzate si è realizzato il passaggio da un sistema agroalimentare orientato dall’offerta ad un sistema orientato dalla domanda; nel dispiegarsi di tale processo, criteri di qualità prendono il posto dei criteri di quantità e di prezzo nelle strategie di competizione e di mercato. E tuttavia in questo contesto come possiamo spiegare i tentativi dei nostri giorni tesi all’introduzione di cibi transgenici nel sistema agroalimentare, tentativi così chiaramente basati su una strategia di spinta dell’offerta e non a caso guidati dai colossi transnazionali dell’agrochimica? Ed inoltre, come spiegare la mobilitazione senza precedenti contro i cibi transgenici, più evidente in Europa, Brasile ed India, ma che ha assunto un profilo globale nei negoziati della World Trade Organization (Wto) a Seattle? Allo stesso tempo, ai margini del sistema dominante, gli anni ’90 hanno assistito ad un’esplosione della domanda di alimenti biologici, alla quale gli attori leader sono stati costretti a conformarsi. La comprensione di queste sfide richiede un ripensamento critico della teoria della domanda e del consumatore e della sua applicazione alle dinamiche specifiche del sistema agroalimentare. Quest’articolo va inteso come un contributo in tale direzione.


John Wilkinson, in "QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria" 1/2001, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche