Clicca qui per scaricare

Dallo stereotipo culturale al transfert-controtransfert nella relazione psicoterapeutica transculturale
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Luc Michel 
Anno di pubblicazione:  2001 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 Dimensione file:  46 KB

Abitualmente, in tutte le relazioni psicoterapeutiche d’ispirazione psicoanalitica, viene descritta la coppia transfert-controtransfert. Dietro questa relazione interindividuale si configura una relazione intergruppale tra i gruppi di appartenenza di cui fanno parte sia il paziente sia lo psicoterapeuta. Relazione qui definita come un metatransfert culturale. Si tratta della risultante di internalizzazioni gruppali intergenerazionali. Questa relazione in una psicoterapia tra persone appartenenti alla stessa cultura, rimane sullo sfondo. Diversamente, in una relazione interculturale, può occupare la scena. Essa si manifesta, allora, sotto forma di acting, che minaccia la relazione psicoterapeutica stessa. Solo il lavoro di gruppo permette di affrontarla. Per questo motivo le esperienze personali in gruppi interculturali, sono utili per la formazione dello psicoterapeuta, che deve affrontare sempre più spesso questo tipo di situazioni. Parole chiave: relazione interindividuale, relazione intergruppale, formazione


Luc Michel, in "GRUPPI" 2/2001, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche