Lexington, Kentucky: la memoria della Rivoluzione sulla wilderness road

Titolo Rivista: STORIA URBANA
Autori/Curatori: Marco Sioli
Anno di pubblicazione: 2001 Fascicolo: 94 Lingua: Italiano
Numero pagine: 18 P. Dimensione file: 73 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

This essay gives an environmental and cultural perspective on the history of Lexington, Kentucky, at the turn of eighteenth-century. The name of the city recalls not only the starting point of the War for Independence in Massachusetts, but it represents the spirit itself of the American Revolution, symbolizing the American farmers’ devotion to liberty and the integrity of rural life. By exploring the ecological and cultural changes of the city, this work describes the shift from Indian to White control of the early American frontier. Indian violence was exaggerated: just one colonist was killed by the Indians near the town. On the counterpoint, the Indians were forced to leave their land and the «embattled farmers» created in Kentucky also the institutions that formed the core of the American republic.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Marco Sioli, Lexington, Kentucky: la memoria della Rivoluzione sulla wilderness road in "STORIA URBANA " 94/2001, pp , DOI: