Clicca qui per scaricare

Immigrazione: il modello mediterraneo
Titolo Rivista: AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI 
Autori/Curatori: Ana Germani 
Anno di pubblicazione:  2001 Fascicolo: 4  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 Dimensione file:  54 KB

La specificità che ha assunto il fenomeno migratorio nell’Europa meridionale ri-spetto all’Europa settentrionale ha indotto diversi studiosi a riferisi ad un «modello mediterraneo dell’immigrazione». Numerosi fattori di natura geografica, demografica, sociale ed economica accomunano gli Stati membri dell’Europa mediterranea che si è trasformata, nel corso degli ultimi trent’anni, da bacino di emigrazione in un’importante area di immigrazione. Un processo piuttosto complesso e contradditto-rio in cui i paesi dell’Europa mediterranea avevano tuttavia continuato a funzionare come aree di emigrazione, anche dopo l’arrivo dei nuovi flussi migratori.


Ana Germani, in "AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI" 4/2001, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche