Click here to download

L'immigrazione irregolare in Italia
Journal Title: AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI 
Author/s: Manuela De Marco 
Year:  2001 Issue: Language: Italian 
Pages:  15 FullText PDF:  93 KB

L’articolo entra nel merito di uno dei più scottanti aspetti del fenomeno della mobilità di oggi: l’immigrazione irregolare e il traffico di manodopera immigrata. Il bisogno di spostamento di persone, provenienti da aree tra le più povere del pianeta, viene sollecitato e gestito sempre più per favorire i guadagni di varie mafie nazionali, che si sono collegati a livello internazionale e costituiscono una piaga difficile da estirpare. L’articolo parte da una panoramica internazionale, sottolineando che il problema non riguarda solo l’Italia, e indica come si possa passare dall’organizzazione degli ingressi irregolari al vero e proprio asservimento delle persone. Viene quindi esaminata la pressione che si determina alle varie frontiere, marittime e terrestri, con i dati più aggiornati messi a disposizione dal Ministero dell’Interno, facendo anche confronti con quanto è avvenuto nel passato. Infine viene illustrata l’azione di contrasto esercitata dalle forze di polizia sulla base delle possibilità previste dalla normativa italiana, che viene integrata anche dalla collaborazione con gli altri stati. In conclusione di può affermare che la politica migratoria consiste, innanzi tutto, nella programmazione posi-tiva di questo fenomeno (quote, integrazione, mediazione culturale ecc.), che però non può fare a meno di una politica di controllo delle frontiere e di repressione dei trafficanti di manodopera: pensare unilateralmen-te a un aspetto, trascurando l’altro, genera inevitabilmente gravi inconvenienti.

Manuela De Marco, in "AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI" 4/2001, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content