Clicca qui per scaricare

Immigrazione e diritti di cittadinanza: il contributo della sociologia italiana nel periodo 1985-1995
Titolo Rivista: AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI 
Autori/Curatori: Monica Simeoni 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 Dimensione file:  30 KB

Il ventunesimo secolo è segnato, e lo sarà sempre di più, da un interesse crescente, reale, serio e particolareggiato per le tematiche legate all’etnicità come categoria di analisi ed al multiculturalismo ed al multietnismo come situazioni nazionali ed istituzionali delle società politiche e civili. La realtà dei nostri giorni interroga le istituzioni e la società sulle difficili modalità di come coniugare il destino delle società multietniche, quasi tutti gli Stati ormai rientrano in questa definizione, con diritti umani universalmente riconosciuti da minoranze e maggioranze presenti in un territorio nazionale definito. Questo articolo esamina come il tema della immigrazione e deii diritti di cittadinanza, come il tema è stato affrontato in sei delle maggiori riviste italiane di Sociologia, (Sociologia e Ricerca Sociale, Sociologia, Studi di Sociologia, Rassegna Italiana di Sociologia, Quaderni di Sociologia e La Critica Sociologica), dal 1985 al 1995, mediante l’analisi del contenuto di articoli o recensioni di testi sull’argomento. Lo studio dell’immigrazione si configura così come la costruzione di "una società policulturale" anche nella sua formazione giuridica, nella sua applicazione dei diritti di cittadinanza, non esclusivi ma inclusivi di ogni gruppo chiamato a farne parte.


Monica Simeoni, in "AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI" 1/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche