Clicca qui per scaricare

Anoressia e Perversione: riflessioni sulla psicopatogenesi dell'anoressia mentale adolescenziale
Titolo Rivista: STUDI JUNGHIANI 
Autori/Curatori: Gianni Nagliero 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: 15 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 Dimensione file:  165 KB

L’Autore propone una riflessione su alcuni aspetti della psicopatogenesi dell’Anoressia Mentale: 1. Simbiosi madre/figlia nei primi anni di vita (non vissuta né riferita come problematica); 2. Fantasie sessuali nei primi anni di vita, vissute come perverse e colpevoli. 3. Pubertà e menarca che ripropongono l’elemento della separazione della crescita e del conflitto con la madre; 4. Disinvestimento materno (per cause diverse e improvvise) vissuto come "tradimento" da parte della figlia; 5. Perversione dei meccanismi di attacco alla madre attraverso l’attacco al proprio corpo. Con un esempio clinico l’Autore cerca di mostrare l’importanza del lavoro sul transfert/controtransfert in presenza di elementi di perversione. Viene infine ipotizzato che l’anoressia rappresenti una parte delle perversioni che manca alle donne rispetto ai maschi.


Gianni Nagliero, in "STUDI JUNGHIANI" 15/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche