Clicca qui per scaricare

Farmaci e psicoterapia. Considerazioni cliniche e prospettive teoriche
Titolo Rivista: STUDI JUNGHIANI 
Autori/Curatori: Filippo Strumia, Lucia Tombolini, Fabrizio Alfani, Giorgio Albani 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: 15 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 Dimensione file:  139 KB

Gli Autori propongono alcune riflessioni teoriche e cliniche riguardanti l’uso di psicofarmaci nel corso di trattamenti psicoterapeutici. Per poter dialogare con colleghi di diversi orientamenti teorici, la terapia viene considerata in termini molto generali come l’esplora-zione di nuove possibilità relazionali e di nuove prospettive dell’immagine di sé e dell’al-tro. Vengono proposti alcuni riferimenti agli studi di neuroscienze che permettono di individuare punti di contatto tra esperienza psichica e attività della mente e del cervello secondo un modello integrato mente-corpo. Vengono successivamente definite due differenti modalità di utilizzare i farmaci nel corso di una psicoterapia: la terapia associata e la coterapia. Le due modalità di trattamento associato hannno indicazioni diverse, relative al livello di organizzazione psichica del soggetto. Brevi vignette cliniche esemplificano le diverse modalità di trattamento.


Filippo Strumia, Lucia Tombolini, Fabrizio Alfani, Giorgio Albani, in "STUDI JUNGHIANI" 15/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche