Clicca qui per scaricare

Lo Stato palestinese
Titolo Rivista: AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI 
Autori/Curatori: Alberto Ramasso Valacca 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  4 Dimensione file:  15 KB

La visione di uno stato palestinese risale nientemeno al 1947-8 quando l’Onu, allora nella sua infanzia, ne auspicò formalmente la creazione, parallelamente a quella di uno stato ebraico, parimenti sito in Palestina. Come noto, tale seconda ipotesi si avverò al termine della prima guerra arabo-israeliana, cioè nel 1948. Quella relativa alla nascita di uno stato palestinese rimase invece sulla carta. Infatti, le nazioni islamiche del Medio Oriente sceglievano l’opzione alternativa del conflitto permanente con Israele finalizzato alla distruzione di tale stato. Solo successivamente si sarebbe dovuto dar vita ad uno stato palestinese, sulle ceneri di quello israeliano. In risposta Tel Aviv escludeva l’eventualità del sorgere di uno stato palestinese, il che in tali condizioni appariva logico. In termini, però, di diritto internazionale il rifiuto delle due parti delk dettato delle Nazioni Unite indica una loro corporeità nella mancata nascita, sino ad oggi, di una piccola nazione palestinese.


Alberto Ramasso Valacca, in "AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI" 2/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche