Clicca qui per scaricare

Recenti acquisizioni sui meccanismi mnemonici e possibili ricadute sulla formazione
Titolo Rivista: STUDI JUNGHIANI 
Autori/Curatori: Cesare Casati, Rosalba Bongiovanni 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: 16 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 Dimensione file:  131 KB

Il rapporto tra psicoanalisi, educazione e psicologia generale viene analizzato in riferimento alla tematica della formazione, considerata sia in quanto training analitico, sia come formazione permanente, sia come formazione psicodinamica a favore di istituzioni esterne alle società analitiche. Attraverso alcuni esempi viene ripercorsa la storia di questo rapporto, partendo dalla corrispondenza tra Freud e Jung e dal loro dibattito sulle due forme del pensare, specificando le zone di rimozione e trasformazione degli argomenti attinenti l’educazione. Si ipotizza che l’espansione progressiva del "paradigma della relazione" abbia inglobato molti di questi argomenti che sono stati invece approfonditi dalla ricerca psicologica nell’area cognitiva e dell’apprendimento. Della professione e relativa formazione analitica vengono evidenziati gli aspetti educativi, più o meno consci, presenti in tutte le attività analoghe, con un cenno particolare alla problematica della valutazione e vengono indicate alcune ambiguità specifiche, come il rapporto tra setting e training e tra psicoanalisi e psicoterapia.


Cesare Casati, Rosalba Bongiovanni, in "STUDI JUNGHIANI" 16/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche