Clicca qui per scaricare

Globalizzazione e comunità locali
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Donata Francescato 
Anno di pubblicazione:  2003 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 Dimensione file:  139 KB

Il benessere sociale comincia dalla qualità degli spazi condivisi e delle relazioni tra gli individui. Diviene perciò necessario tenere in considerazione quanto importanti siano oggi i temi della globalizzazione e della localizzazione nello studio delle comunità. Essere globalizzati significa non avere confini, non avere limiti di spazio e di tempo, riduce gli etnocentrismi ed arricchisce la cultura; ma globalizzazione vuol dire anche sentirsi spaesati aumentare il divario tra ricchi e poveri, operare una frammentazione culturale. La localizzazione ha il vantaggio di comportare una forte coesione tra gli individui ed una comunicazione pressoché a costi zero, ma può rivelarsi una gabbia e non garantisce di trasmettere la memoria della comunità. La strada verso una globalizzazione a misura d’uomo passa attraverso la partecipazione, ma ciò implica essere consapevoli che almeno parte della mancanza di interesse dei giovani nei confronti della politica è legata alla natura della comunicazione politica di oggi ed essere capaci di investire nell’empowerment dei giovani.


Donata Francescato, in "GRUPPI" 1/2003, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche