Clicca qui per scaricare

Mediazione culturale e adozioni internazionali. Alcune riflessioni teorico cliniche
Titolo Rivista: INTERAZIONI 
Autori/Curatori: Emilia De Rosa, M. Luisa Maulucci 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 Dimensione file:  124 KB

In una società multietnica, come quella italiana ed europea, la mediazione culturale è diventata uno strumento fondamentale per facilitare l’integrazione tra diverse culture. La mediazione culturale non va intesa come uno strumento tecnico ma come l’inizio di un processo intrapsi-chico che permette l’accettazione e l’integrazione del diverso, che è fuori e dentro di noi, e la costruzione di una identità multiculturale. L’adozione internazionale rende molto più compli-cato il processo di mediazione culturale; la buona riuscita di quest’ultimo è direttamente con-nessa all’elaborazione, da parte dell’adottato, del trauma originario legato alla perdita del pro-prio patrimonio affettivo e culturale. Queste tematiche vengono esplicitate con l’ausilio di un caso clinico e con una lettura interpretativa del mito di Mosè e di Edipo.


Emilia De Rosa, M. Luisa Maulucci, in "INTERAZIONI" 2/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche