Clicca qui per scaricare

Il ruolo del padre nella tossicodipendenza. Indagine conoscitiva in comunità terapeutiche del Vicentino
Titolo Rivista: S & P SALUTE E PREVENZIONE 
Autori/Curatori: Elena Zanotto, Alessandro Martin 
Anno di pubblicazione:  2003 Fascicolo: 34 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 Dimensione file:  74 KB

L’articolo riassume un lavoro di tesi per la laurea in Scienze dell’Educazione sulla famiglia del tossicodipendente e sul rapporto esistente tra padre e figlio tossicodipendente. Si è voluto, quindo, verificare quanto importante sia la figura paterna nel nascere e nello svilupparsi della dipendenza. E’ stato messo a punto uno strumento (questionario autoredatto) volto ad ibdagare il ruolo del padre e delle dinamiche familiari nella tossicodipendeza. Si è osservato che la figura paterna non riversta un ruolo secondario, come generalmente si crede, ma ha un ruolo fondamentale nella genesi e progressione della patologia. Non esiste, quindi, solo una madre ipercoinvolta ed indulgente, impegnata in una coalizione fortissima col figlio; ma molto spesso, esiste anche un padre assente e distante, più impegnato ad instaurare proficui rapporti di lavoro che non familiari


Elena Zanotto, Alessandro Martin, in "S & P SALUTE E PREVENZIONE" 34/2003, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche