Clicca qui per scaricare

Trauma e difese: le loro radici nella relazione. Una panoramica
Titolo Rivista: STUDI JUNGHIANI 
Autori/Curatori: Jean Knox 
Anno di pubblicazione:  2004 Fascicolo: 19 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  34 Dimensione file:  122 KB

I diversi modelli psicodinamici delle difese vengono tracciati a grandi linee e messi a confronto con la prospettiva della teoria dell’attaccamento in cui la regolazione degli affetti gioca un ruolo centrale. La regolazione del comportamento e la regolazione della distanza intrapsichica (esclusione difensiva) sono considerate le principali strategie per la regolazione degli affetti e sono le manifestazioni del modello abituale di regolazione emotiva nel rapporto tra il bambino e la persona che lo accudisce. Viene proposta una nuova prospettiva sulla fantasia inconscia: le fantasie sarebbero attivamente create come narrative difensive per proteggere lo sviluppo di un sano narcisismo ed andrebbero a integrarsi nei modelli operativi interni dell’individuo. Le difese archetipiche sono esplorate da una prospettiva evolutiva e vengono messe in luce alcune questioni neurobiologiche rilevanti per le difese.


Jean Knox, in "STUDI JUNGHIANI" 19/2004, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche