La competenza della psicoanalisi di gruppo: il suo contributo in una società che cambia

Titolo Rivista: GRUPPI
Autori/Curatori: Renato de Polo
Anno di pubblicazione: 2004 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 6 P. Dimensione file: 45 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’autore individua l’intreccio problematico che si pone nella nostra epoca tra una società in trasformazione orientata verso la dominanza dell’apparato scientifico tecnologico e la competenza dell’analista di gruppo che valorizza aspetti dell’umano apparentemente molto diversi, caratterizzati dall’attenzione verso i processi di simbolizzazione e i fantasmi inconsci. Viene individuata, come funzione specifica dell’analista individuale e di gruppo una competenza capace di ammortizzare le trasformazioni violente e globalizzanti attraverso la difesa e conservazione delle aree di pensiero preconsce e il mantenimento dell’equilibrio tra globalizzazione e differenziazione. Si pone il quesito se ciò potrà realizzare una sinergia con la cultura dominante, un conflitto o la scomparsa di una cultura.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Renato de Polo, La competenza della psicoanalisi di gruppo: il suo contributo in una società che cambia in "GRUPPI" 2/2004, pp , DOI: