Leadership nel piccolo gruppo: socialità sincretica e Genius loci

Titolo Rivista: GRUPPI
Autori/Curatori: Claudio Neri
Anno di pubblicazione: 2006 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 14 P. Dimensione file: 81 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’articolo mette in luce la figura del Genius loci come analoga a quella di un leader e la sua capacità di cogliere le tonalità affettive di ciò che accade nel gruppo. Inoltre, il Genius loci svolge la funzione di stimolare la partecipazione dei membri, promuovendo la condivisione di pensieri ed emozioni. Altre funzioni svolte dal Genius loci riguardano il mantenimento dell’identità del gruppo e la promozione del senso di appartenenza dei membri; a questo riguardo, è importante la sua capacità di rendere familiari luoghi ed oggetti (domesticazione). Il Genius loci, infine, assicura la continuità affettiva del gruppo nei momenti di trasformazione o di crisi, e mantiene l’armonia tra i diversi elementi della vita del gruppo.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Claudio Neri, Leadership nel piccolo gruppo: socialità sincretica e Genius loci in "GRUPPI" 2/2006, pp , DOI: