Clicca qui per scaricare

Per l'abolizione della contenzione. Alcune note di letteratura e brevi considerazioni dall'esperienza del DSM di Trieste
Titolo Rivista: RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA 
Autori/Curatori: Bruno Norcio 
Anno di pubblicazione:  2006 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 P. 23-47 Dimensione file:  113 KB

la contenzione, per quanto sia oggetto di dibattito e controversie, continua ad essere praticata in tutto il mondo negli ospedali psichiatrici e nei reparti per acuti. Anche in Italia, nonostante la riforma psichiatrica e la chiusura dei manicomi, essa viene praticata nella maggioranza degli SPDC. L’articolo riporta alcuni punti di vista critici sulla contenzione mutuati dalla letteratura internazionale ed esamina alcuni esempi di linee guida italiane sulla contenzione, nonché una sentenza della Cassazione sulla liceità della contenzione in casi estremi di TSO. Descrive poi in sintesi l’esperienza di no restraint nel DSM di Trieste esperienza che si estende a circa il 15% degli altri DSM italiani con analisi dei fattori di sistema che consentono il non uso della contenzione. Vengono infine descritte le modalità di lavoro dell’SPDC di Trieste in riferimento alle situazioni critiche con la breve citazione di due casi.


Bruno Norcio, in "RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA" 3/2006, pp. 23-47, DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche