Clicca qui per scaricare

Una culpa in interpretando? (Note sulla responsabilità colposa del professionista del processo
Titolo Rivista: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Autori/Curatori: Giuseppe Di Chiara 
Anno di pubblicazione:  2006 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 873-889 Dimensione file:  112 KB

È ragionevole far leva, enfatizzandola, su una pretesa centralità degli impianti della responsabilità disciplinare del magistrato e dell’avvocato o dei congegni della responsabilità per danni allo scopo di cautelare il sistema da possibili abusi interpretativi perpetrabili dai protagonisti della procedura giudiziaria? O non occorre, piuttosto, riaffermare allo scopo la centralità dei meccanismi autoregolativi del processo, della metodologia del contraddittorio, della successione dei gradi di giudizio, dell’obbligo di motivazione imposto al giudice e del controllo sulla ragionevolezza della stessa, rinvenendo qui gli strumenti chiave per la verifica e la metabolizzazione fisiologica di una possibile culpa in interpretando?


Giuseppe Di Chiara, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 5/2006, pp. 873-889, DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche