Clicca qui per scaricare

Implicazioni cliniche della teoria dell'attaccamento
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 
Autori/Curatori: Morris N. Eagle 
Anno di pubblicazione:  2007 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  32 P. 7-38 Dimensione file:  217 KB

Dopo una breve introduzione alla teoria dell’attaccamento, vengono discusse le sue implicazioni cliniche da un punto di vista psicoanalitico. Tra le implicazioni cliniche della teoria dell’attaccamento vi sono le concettualizza¬zioni del terapeuta come base sicura, l’interiorizzazione di una base sicura, e il sentirsi compreso come un aspetto dell’attaccamento sicuro. Vengono anche discusse alcune questioni che devono essere integrate nella teoria dell’attaccamento, e precisamente la colpa del sopravvissuto e la fedeltà agli oggetti primari, e la relazione tra lo stile di attaccamento e i conflitti edipici. Infine, la teoria dell’attaccamento viene messa in relazione con la natura del cambiamento terapeutico. Nel contesto della discussione di questi problemi vengono presentati vari esempi clinici in dettaglio.


Morris N. Eagle, in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 1/2007, pp. 7-38, DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche