Gramsci e la guerra: dal giornalismo alla riflessione storica

Titolo Rivista: PASSATO E PRESENTE
Autori/Curatori: Angelo d’Orsi
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 74 Lingua: Italiano
Numero pagine: 26 P. 55-80 Dimensione file: 113 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em> Gramsci e la guerra: dal giornalismo alla riflessione storica</em> ABSTRACT: Angelo d’Orsi’s essay is dedicated to Antonio Gramsci as a journalist during the frst world war. He examines the social and political context in which Gramsci’s support of active neutrality, expressed in particular in the Turin Il Grido del Popolo and, from December 1915, in the Turin edition of Avanti!, was rejected by the socialists as an expression of mussolinism and intervention.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Angelo d’Orsi, Gramsci e la guerra: dal giornalismo alla riflessione storica in "PASSATO E PRESENTE" 74/2008, pp 55-80, DOI: