L’eredità di David Liberman

Titolo Rivista: PSICOANALISI
Autori/Curatori: Samuel Arbiser
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 2 Lingua: English
Numero pagine: 21 P. 8-28 Dimensione file: 115 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>L’eredità di David Liberman</em> - L’eredità di David LibermanThe Heritage of David Liberman In this paper the author brings us up to date regarding the validity of David Liberman’s legacy, underlining what, in his view, is essential in his work and which are the responses that this original master of psychoanalysis has given to the as yet unresolved problems of the heterogeneous and complex doctrinal body of psychoanalysis. He points out how, in Liberman’s theorization of clinical work, the accent falls on the singularity of the persona of the patient and of the analyst, the essential characteristic of this particular type of therapy.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Samuel Arbiser, L’eredità di David Liberman in "PSICOANALISI" 2/2008, pp 8-28, DOI: