Il paradosso della neutralità

Titolo Rivista: PSICOANALISI
Autori/Curatori: Patrick Miller
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 2 Lingua: English
Numero pagine: 18 P. 29-46 Dimensione file: 93 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>Il paradosso della neutralità</em> - The Paradox of Neutrality Neutrality is the result of a permanent psychic work of the psychoanalyst concerning not only his thought processes and their contents (particularly his judgement function) but also the implication in the analysis of his intimate ego, especially the body ego (i.e. all the aspects of the counter-transference). Neutrality is one of the aspects of the specificity of psychic work that the analytic method puts into action in the analysis. It is located in the interface of epistemology and ethics. I propose considering the idea of the work of neutrality, rather than that of a state of neutrality, and to think of it in a dynamic relation to the triad of floating attention, abstinence and free association.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Patrick Miller, Il paradosso della neutralità in "PSICOANALISI" 2/2008, pp 29-46, DOI: