Clicca qui per scaricare

Il paradigma dell'Homo oeconomicus e il disegno delle politiche pubbliche. Alcune questioni sottovalutate
Titolo Rivista: QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria 
Autori/Curatori:  Elena Granaglia 
Anno di pubblicazione:  2009 Fascicolo: 1 Rapporto 2008 della Banca Mondiale: Agriculture for Development Lingua: Italiano 
Numero pagine:  13 P. 109-121 Dimensione file:  95 KB
DOI:  10.3280/QU2009-001008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 




The Homo Oeconomicus Paradigm and the Design of Public Policies. Some Underrated Issues Endorsing - Pennacchi’s exhortation in La moralità del welfare (Donzelli, Roma, 2008) to abandon the homo oeconomicus paradigm and recognise a more complex preference structure, as well as the endogenous character of preferences themselves, this article dwells on some underrated shortcomings that the homo oeconomicus paradigm may produce in the design of public policies. Attention focuses on the risks of violating non-self-interested and non-materialistic preferences; of creating perverse effects with respect to the overall goals of policies while failing to exploit the potential of the policies themselves.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Elena Granaglia, in "QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria" 1/2009, pp. 109-121, DOI:10.3280/QU2009-001008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche