Clicca qui per scaricare

Investimenti e criteri per l’assegnazione a gara delle infrastrutture: il caso dell’Interporto di Cervignano
Titolo Rivista: ECONOMIA PUBBLICA  
Autori/Curatori: Massimo Gardina 
Anno di pubblicazione:  2008 Fascicolo: 5-6 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 105-124 Dimensione file:  597 KB
DOI:  10.3280/EP2008-005005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Investimenti e criteri per l’assegnazione a gara delle infrastrutture: il caso dell’Interporto di Cervignano - The paper describes the role of the public investor and the criteria of assignment used for public transport service procurement, focusing on the case of the interport of Cervignano. The main point is to show that among the possible choices for procurement the choice of the international tender appears interesting and innovative. Currently, in Italy, only the company that manages the interport of Cervignano has chosen this procurement method, in a landscape of mainly in-house assignments. Use of the «competition for the market» enables the Cervignano manager to achieve the full contestability of the market during the period of concession.

JEL H54




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Massimo Gardina, in "ECONOMIA PUBBLICA " 5-6/2008, pp. 105-124, DOI:10.3280/EP2008-005005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche