"Pensare" e "sentire" terapeutico nell’analisi della domanda familiare: la famiglia O. e la fuga dalla stanza di terapia

Titolo Rivista: RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE
Autori/Curatori: Simona Aiudi
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 28 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 57-72 Dimensione file: 548 KB
DOI: 10.3280/PR2008-028005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>"Pensare" e "sentire" terapeutico nell’analisi della domanda familiare: la famiglia O. e la fuga dalla stanza di terapia</em> - In this work the analysis of the family request coming from a family with a drug addicted daughter is described. Starting from the first ways of interaction between the family and the therapeutic system and from the explicit family request about the symptom, an hypothesis is expressed about the implicit request pertinent to the fragility, the failures and the pain proper of the single person and the entire family system. This hypothesis, already occurred before the first session with the family, drove the therapeutic system to the definition of the diagnosis of the relationships, to the building of a therapeutic contract and to the first therapeutic interventions, everything functional to the implicit request. Working on the implicit request means reading again the family story and enriching it with new meanings, from which the change process can start.

Simona Aiudi, "Pensare" e "sentire" terapeutico nell’analisi della domanda familiare: la famiglia O. e la fuga dalla stanza di terapia in "RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE " 28/2008, pp 57-72, DOI: 10.3280/PR2008-028005