6. Le scelte del disegno di legge Alfano: la ricerca della notizia di reato e i rapporti tra pubblico ministero e polizia giudiziaria

7. La separazione delle carriere: una scelta ingiustificata.)" />
Clicca qui per scaricare

Il modello costituzionale del pubblico ministero e la curiosa proposta del processo breve
Titolo Rivista: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Autori/Curatori: Paolo Ferrua 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 22-35 Dimensione file:  335 KB
DOI:  10.3280/QG2010-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


1. Il pubblico ministero: avvocato dell’accusa e difensore della legalità

2. Accusa e difesa davanti alla funzione cognitiva del processo: l’irriducibile asimmetria

3. Funzioni e status del pubblico ministero: le critiche al vigente sistema

4. I rimedi proposti

5. Il "processo breve": dalla giustizia ritardata alla giustizia denegata

6. Le scelte del disegno di legge Alfano: la ricerca della notizia di reato e i rapporti tra pubblico ministero e polizia giudiziaria

7. La separazione delle carriere: una scelta ingiustificata.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Paolo Ferrua, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 1/2010, pp. 22-35, DOI:10.3280/QG2010-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche