Clicca qui per scaricare

Il contributo di Armando Bauleo al concetto di gruppo
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 
Autori/Curatori: Thomas von Salis 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 67-76 Dimensione file:  53 KB
DOI:  10.3280/PU2010-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il "gruppo operativo" (descritto dallo psicoanalista argentino Enrique Pichon- Rivière) è visto come lo strumento metodologico e pratico della psicologia sociale psicoanalitica. È caratterizzato dal compito che i membri del gruppo si sono dati ed è un’istanza a ponte tra individuo e società. Questo modello consente di superare la dicotomia tra emozione e cognizione (comprensibile nella moderna società industriale come la distanza tra il lavoratore ed il suo prodotto). La dicotomia è prodotta dall’ideologia, e questa tecnica consente all’operatore di liberarsi dalla sua passività. L’ipotesi di Armando Bauleo (1932-2008) è che la struttura gruppale sia la costruzione ideologica par excellence e attraverso di essa sia possibile evidenziare i meccanismi costitutivi dell’ideologia. Per fare ciò occorre mettere a fuoco la relazione gruppocompito ed il legame che unisce il conduttore a questa relazione.


Keywords: Gruppo operativo, psicosocioanalisi, ideologia, individuo, società



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Thomas von Salis, in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 1/2010, pp. 67-76, DOI:10.3280/PU2010-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche