Clicca qui per scaricare

Prevenzione e controllo delle infezioni associate all’assistenza sanitaria. Infezioni del Sito Chirurgico. Sorveglianza ISC. Protocollo Sperimentale HELICS
Titolo Rivista: RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE 
Autori/Curatori:  A cura di Maria Antonietta Menichella, Stefano Addessi 
Anno di pubblicazione:  2009 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  78 P. 11-88 Dimensione file:  1635 KB
DOI:  10.3280/SA2009-004003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le infezioni del sito chirurgico rappresentano in Italia mediamente il 20% di tutte le infezioni ospedaliere. Dal momento che esse comportano un danno per la salute dei pazienti e rilevanti implicazioni economiche per il sistema sanitario, si impone la necessità di ridurne la frequenza. La sorveglianza in Ospedale si è dimostrata uno strumento efficace nel ridurre la frequenza di infezioni ospedaliere (NNIS, USA, 2000). Per questo motivo numerose sono le raccomandazioni per la loro identificazione, classificazione e prevenzione. Nel Presidio Ospedaliero Centro Fondi-Terracina vengono sottoposti ad intervento chirurgico circa 4.000 pazienti all’anno, e per tale motivo si è reso necessario un sistema di sorveglianza delle infezioni del sito chirurgico, comprendente anche il periodo di follow up, per evitare quanto più possibile le complicanze ad esse correlate. L’obiettivo generale dello studio è quello di valutare l’incidenza di ISS presso le UUOO chirurgiche, identificando i principali fattori di rischio e implementando misure preventive assistenziali efficaci.


Keywords: Infezione; Chirurgia; Salute.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

A cura di Maria Antonietta Menichella, Stefano Addessi, in "RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE" 4/2009, pp. 11-88, DOI:10.3280/SA2009-004003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche