Iscrizione anagrafica e domiciliation: un breve confronto tra le istanze di sicurezza italiane e le esigenze di coesione sociale francesi

Titolo Rivista: DIRITTO, IMMIGRAZIONE E CITTADINANZA
Autori/Curatori: Francesca Mariani
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 1 Lingua: English
Numero pagine: 20 P. 78-97 Dimensione file: 143 KB
DOI: 10.3280/DIRI2010-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il saggio si propone una lettura in parallelo delle disposizioni della legge 94/2009 relative ai nuovi criteri di iscrizione anagrafica con la normativa francese in materia. L’esame si concentra sulla genesi delle modifiche italiane e sulle loro ricadute nei confronti di senza fissa dimora, stranieri e rom. Il confronto col diverso approccio francese prende in considerazione le disposizioni della legge francese 290/2007 (loi Dalo) intervenute sulla procedura di acquisizione della residenza prevista per le persone senza fissa dimora e l’effettività dei suoi strumenti di lotta contro le discriminazioni.

  • The limits of local citizenship: administrative borders within the Italian municipalities Enrico Gargiulo, in Citizenship Studies /2017 pp.327
    DOI: 10.1080/13621025.2016.1277982

Francesca Mariani, Iscrizione anagrafica e domiciliation: un breve confronto tra le istanze di sicurezza italiane e le esigenze di coesione sociale francesi in "DIRITTO, IMMIGRAZIONE E CITTADINANZA" 1/2010, pp 78-97, DOI: 10.3280/DIRI2010-001005