Diritto italiano: Soggiorno

Titolo Rivista: DIRITTO, IMMIGRAZIONE E CITTADINANZA
Autori/Curatori:
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 1 Lingua: English
Numero pagine: 15 P. 286-300 Dimensione file: 75 KB
DOI: 10.3280/DIRI2010-001018
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

1. Consiglio di Stato 8.10.2009 n. 6194 <br/> condanna penale per rapina <br/> diniego di rinnovo di permesso di soggiorno <br/> presunzione ex lege di pericolosità sociale derogabile eccezionalmente in virtù di circostanze sopravvenute dedotte dalla parte <br/>obbligo di rendere noti alla PA eventuali fatti nuovi prima dell’adozione dell’atto<br/><br/> SCHEDA di Guido Savio<br/><br/> 2. Consiglio di Stato 19.10.2009 n. 6383 <br/>rinnovo del permesso di soggiorno <br/> non automaticità della sentenza di patteggiamento per violazione della legge sugli stupefacenti anteriore alla legge 189/02 <br/>necessità di una valutazione dell’attualità della pericolosità sociale <br/><br/> 3. Tribunale amministrativo regionale Toscana 30.6.2009 n. 1167 <br/> istanza di permesso di soggiorno per motivi di protezione sociale <br/> c.d. "percorso sociale" <br/> diniego con motivazione tautologica e stereotipata <br/> omessa considerazione delle osservazioni formulate a seguito di comunicazione dei motivi ostativi <br/> impossibilità di ricostruire l’iter logico giuridico del provvedimento <br/> difetto di motivazione<br/><br/> 4. Tribunale amministrativo regionale Umbria 23.7.2009 n. 443 <br/> rilascio permesso di soggiorno per cure mediche <br/> straniero già soggiornante ad altro titolo <br/> evento morboso insorto durante la regolare permanenza <br/> inesigibilità del previo ingresso con visto per cure mediche <br/><br/> 5. Tribunale amministrativo regionale Toscana 22.10.2009 n. 1554 <br/> permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo <br/> diniego per condanna per reato ex art. 381 c.p.p<br/> assenza di automatismo <br/> illegittimità del diniego <br/> necessità di valutare durata del soggiorno, inserimento sociale, familiare e lavorativo

, Diritto italiano: Soggiorno in "DIRITTO, IMMIGRAZIONE E CITTADINANZA" 1/2010, pp 286-300, DOI: 10.3280/DIRI2010-001018