Clicca qui per scaricare

Stati emotivi materni in gravidanza e temperamento del bambino nei primi mesi di vita
Titolo Rivista: CHILD DEVELOPMENT & DISABILITIES - SAGGI 
Autori/Curatori: Anna Maria Della Vedova, Benedetta Ducceschi, Bruno Mario Cesana, Nicoletta Pelizzari, Antonio Imbasciati 
Anno di pubblicazione:  2009 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  27 P. 45-71 Dimensione file:  337 KB
DOI:  10.3280/CDD2009-003003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Tra i fattori di interferenza sul primo sviluppo infantile è attualmente riconosciuto il ruolo dello stress materno in gravidanza. Stati emotivi materni di tipo ansioso o depressivo si dimostrano in primo luogo associati a fattori di rischio per il decorso della gravidanza quali complicazioni ostetriche, maggiore prevalenza di parti pretermine e di eclampsia, basso peso del bambino alla nascita. Studi sperimentali sull’animale e osservazionali sull’uomo documentano inoltre un’azione diretta dello stress materno sullo sviluppo del sistema nervoso fetale dovuta all’alterato funzionamento dell’asse ipotalamo-ipofisi-surrene e del sistema simpatico-nora- drenergico materni. Tali evidenze supportano l’ipotesi che i cambiamenti biochimici e metabolici indotti a livello uterino dai correlati dello stress materno interferiscano sullo sviluppo fetale determinando effetti a lungo termine sulla salute dell’individuo e sulle caratteristiche temperamentali del neonato, influenzando così la qualità dei primi adattamenti madre-bambino. Tra le conseguenze dell’esposizione fetale allo stress materno si riscontrano maggiore tendenza al pianto, inconsolabilità e anomalie del sonno nei neonati, temperamento difficile e ritardi nello sviluppo cognitivo e motorio nella prima infanzia, mentre gli studi più recenti documentano un aumentato rischio di depressione in adolescenza. Questo lavoro indaga la prevalenza di sintomi depressivi in gravidanza e i fattori ad essa correlati in relazione ad aspetti del temperamento dei bambini nei primi mesi di vita.


Keywords: Gravidanza, temperamento, depressione, ansia, fattori psicosociali



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Anna Maria Della Vedova, Benedetta Ducceschi, Bruno Mario Cesana, Nicoletta Pelizzari, Antonio Imbasciati, in "CHILD DEVELOPMENT & DISABILITIES - SAGGI" 3/2009, pp. 45-71, DOI:10.3280/CDD2009-003003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche