Clicca qui per scaricare

Profilo neurocomportamentale in un gruppo di bambini pretermine sani. Applicazione della NICU Network Neurobehavioral Scale (NNNS)
Titolo Rivista: CHILD DEVELOPMENT & DISABILITIES - SAGGI 
Autori/Curatori:  
Anno di pubblicazione:  2009 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 96-116 Dimensione file:  328 KB
DOI:  10.3280/CDD2009-003005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il presente studio è parte di un progetto di ricerca longitudinale multicentrico, denominato NEO-ACQUA (NEONATAL ADEQUATE CARE for QUALITY of LIFE), il cui principale obiettivo è la valutazione della qualità della vita di bambini nati pretermine, ma considerati "sani" alla dimissione per l’assenza di patologie conclamate. In quest’articolo sono riportati i risultati relativi alla valutazione neurocomportamentale. Lo scopo primario è indagare possibili differenze nel profilo neurologico e comportamentale rispetto a bambini nati a termine. Hanno preso parte allo studio 69 bambini nati molto pretermine (età gestazionale < 30a settimana e/o peso alla nascita < 1500 gr) e 33 bambini nati a termine. I pretermine sono stati valutati al raggiungimento dell’età postmestruale a termine (_ 37 settimane), i nati a termine tra la seconda e la terza giornata di vita. La valutazione neurocomportamentale è stata eseguita tramite la Neonatal Intensive Care Unit Network Neurobehavioral Scale (NNNS). In confronto ai nati a termine, i pretermine presentavano un maggior numero di riflessi non ottimali e una scarsa qualità del movimento. Sul piano comportamentale manifestavano una minore capacità di attenzione e di partecipazione allo scambio con l’ambiente. Inoltre risultavano meno abili nella regolazione del distress. Infine, presentavano marcati livelli di stress. I risultati rilevano che, anche in assenza di documentate complicazioni cliniche, bambini fortemente pretermine presentano un’alterazione del profilo neurocomportamentale. Queste evidenze sono discusse alla luce del possibile utilizzo della NNNS in programmi di intervento precoce a favore dei bambini pretermine e di sostegno ai loro genitori.


Keywords: Valutazione neurocomportamentale, bambino pretermine, bambino ad alto rischio, relazione genitore-bambino



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

, in "CHILD DEVELOPMENT & DISABILITIES - SAGGI" 3/2009, pp. 96-116, DOI:10.3280/CDD2009-003005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche