Clicca qui per scaricare

Prendersi cura dei curanti: i gruppi di psicodinamica per operatori sanitari
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Antonella Lama 
Anno di pubblicazione:  2009 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 97-111 Dimensione file:  307 KB
DOI:  10.3280/GRU2009-003006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Lo sviluppo e il mantenimento del benessere degli operatori è una chiave strategica di ogni struttura sanitaria orientata alla promozione della salute negli ospedali. Ciò malgrado sono in costante aumento segnali di sofferenza, situazioni conflittuali e manifestazioni di disagio da parte degli operatori sanitari dei reparti ospedalieri. Negli ultimi anni l’UO 1 di Psicologia dell’APSS di Trento ha introdotto i gruppi di psicodinamica, adattando il dispositivo della psicoterapia dinamica di gruppo ai bisogni delle équipe e affidandone la conduzione a personale esperto. Si tratta di esperienze a termine della durata di 12-18 mesi con incontri ad intervalli regolari (due volte al mese). Il personale focalizza le tematiche legate alle difficoltà della relazione con i colleghi e coi pazienti, e ha la possibilità di elaborare le esperienze traumatiche. Tra i principali benefici riferiti dagli operatori vengono citati il miglioramento del clima emotivo e l’individuazione di sistemi difensivi più evoluti per far fronte alla compassion fatigue.


Keywords: Istituzione, malattia organica, sofferenza dei curanti, spinta al cambiamento, gruppi psicoterapeutici, gruppi di psicodinamica.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Antonella Lama, in "GRUPPI" 3/2009, pp. 97-111, DOI:10.3280/GRU2009-003006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche