Clicca qui per scaricare

Come i costituzionalisti possono salvarsi l'anima. Considerazioni a margine del decreto legge salvaliste
Titolo Rivista: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Autori/Curatori: Mario Dogliani, Francesco Pallante, Chiara Tripodina, Valeria Marcenò, Pinto Ilenia Massa, Antonio Mastropaolo 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 9-16 Dimensione file:  243 KB
DOI:  10.3280/QG2010-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nella cultura democratica, in questi anni, la cautela ha ucciso troppe idee. Ha impedito di concepire soluzioni nuove, precludendosi di immaginare il futuro. Ha bloccato il pensiero, anche quello sbagliato che però può contenere germi su cui altri possono costruire. Ha favorito la conservazione, sovente per cautela strategica, sul presupposto che non fosse il tempo giusto per dire certe cose, perché il momento politico non lo consentiva o portava acqua a un’altra politica. E se le cose non si possono dire non si arriva neppure a pensarle. In ambito giustizia unicità della carriera e obbligatorietà dell’azione penale sono temi in cui è utile verificare se le opinioni consolidate non possano essere il frutto di questa prudenza autocensoria, e chiedersi se le posizioni a loro difesa della grandissima parte della magistratura non risentano di un ingessamento delle idee, non siano in qualche misura riflessi condizionati, alimentati dal bisogno di difendersi, di contrastare un clima d’assedio costellato di attacchi ingiusti e gratuiti; e chiedersi inoltre se certe difese non siano anche espressione del timore del nuovo proprio di ogni corporazione (espressione neutra, puramente denotativa di un ceto portatore di una identità professionale) comprensibile ma non per questo esente da riflessione critica. Le considerazioni che seguono non propongono certezze, ma vogliono seminare dubbi, invitare a un pensiero libero e a un dibattito laico, non condizionato da alcuna fede e da alcun ideologismo.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Mario Dogliani, Francesco Pallante, Chiara Tripodina, Valeria Marcenò, Pinto Ilenia Massa, Antonio Mastropaolo, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 2/2010, pp. 9-16, DOI:10.3280/QG2010-002002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche