Clicca qui per scaricare

Un protocollo a Verona per la gestione del nuovo processo sommario di cognizione
Titolo Rivista: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Autori/Curatori: Pier Paolo Lanni 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 123-132 Dimensione file:  249 KB
DOI:  10.3280/QG2010-002010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


"Non vi è alcuna vita - ha detto Simone de Beauvoir" al di fuori di quella che storicamente vi è stata; non vi è alcuna esistenza al di là della storia e della società». Per comprendere quindi come siamo diventati quel che siamo e che cosa rappresentiamo in questa giustizia di oggi, è necessario analizzare e valutare la storia del nostro essere e della nostra società, tenendo a mente che in qualunque Paese l’evoluzione nel campo della giustizia e dei sistemi giudiziari è più lenta che in altri campi. Ecco perché è indispensabile guardare alla storia della giustizia tedesca per poter comprendere il modo di essere delle associazioni dei magistrati durante le diverse epoche e le conseguenze che ne sono derivate sulla giustizia e sulla cultura giudiziaria in Germania fino ai giorni nostri.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Pier Paolo Lanni, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 2/2010, pp. 123-132, DOI:10.3280/QG2010-002010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche