Clicca qui per scaricare

Diritti e procreazione assistita: le ragioni della legge n. 40/2004
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL DIRITTO  
Autori/Curatori: Nicola Riva 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  26 P. 39-64 Dimensione file:  364 KB
DOI:  10.3280/SD2010-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Procreazione medicalmente assistita - Legge n. 40/2004 - Diritti - Embrione - Biodiritti. L’articolo ricostruisce il dibattito parlamentare sulla legge italiana n. 40 del 2004 ("Norme in materia di procreazione medicalmente assistita") individuando gli argomenti normativi addotti a giustificazione delle norme in essa contenute. Emerge la centralità del riferimento ai (presunti) diritti degli embrioni e delle persone che potrebbero nascere da PMA a scapito di quelli degli aspiranti genitori. Particolare attenzione è dedicata agli argomenti incentrati sullo status e i diritti degli embrioni e sulla necessità di assicurare alle persone nate da PMA una "famiglia naturale". Nel paragrafo conclusivo sono svolte alcune considerazioni critiche circa gli argomenti emersi dalla ricostruzione del dibattito parlamentare.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Nicola Riva, in "SOCIOLOGIA DEL DIRITTO " 1/2010, pp. 39-64, DOI:10.3280/SD2010-001002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche