Clicca qui per scaricare

Procedimenti disciplinari a carico di avvocati: un'indagine presso l'Ordine degli avvocati di Milano
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL DIRITTO  
Autori/Curatori: Dafne Bordone 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 103-121 Dimensione file:  363 KB
DOI:  10.3280/SD2010-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Deontologia - Professione forense - Sistema disciplinare - Ricerca empirica. Le statistiche relative al numero dei procedimenti a carico degli avvocati e ai tipi di sanzioni inflitte dagli organi forensi sono stati oggetto di aspre critiche negli ultimi anni e molto si è discusso sulle carenze del sistema disciplinare nel suo complesso, al punto che si è indotti a chiedersi quali possano essere le conseguenze per il futuro dell’avvocatura, soprattutto in termini di autonomia degli ordini professionali, di autoregolamentazione dei consigli e di conservazione del monopolio professionale. Il presente scritto, dopo aver illustrato brevemente le fonti normative e la struttura del procedimento disciplinare forense nel nostro paese, esamina l’attività disciplinare svolta dal Consiglio dell’Ordine di Milano nei confronti di avvocati tra il 1990 e il 2009 ed infine tenta di trarre qualche conclusione sia sull’efficienza del controllo formale sull’operato degli iscritti all’Albo professionale, sia sul contributo delle misure sanzionatorie al mantenimento degli standard professionali richiesti agli avvocati. L’indagine non ha alcuna pretesa di generalità, ma la situazione dell’Ordine milanese può certo ben rappresentare uno spaccato della realtà del controllo disciplinare e dunque fornire elementi per comprendere i problemi patologici che caratterizzerebbero il giudizio disciplinare a carico degli avvocati.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Dafne Bordone, in "SOCIOLOGIA DEL DIRITTO " 1/2010, pp. 103-121, DOI:10.3280/SD2010-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche