Clicca qui per scaricare

La "cultura partecipativa" di Henry Jenkins: una riflessione empirica sui siti di social network
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE  
Autori/Curatori: Tatiana Mazali 
Anno di pubblicazione:  2009 Fascicolo: 40 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 49-66 Dimensione file:  1183 KB
DOI:  10.3280/SC2009-040005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


I siti di social network sono spazi relazionali all’interno dei quali noi "agiamo" e "produciamo" (testi/discorsi, fotografie/ricordi, video/azioni, audio/preferenze). Il we act della dimensione performativa della vita quotidiana trova nei social networks del web uno spazio di sperimentazione e creatività "produttivo-partecipativa". Il contributo dell’autrice parte dal framework della participatory culture di Henry Jenkins e inizia una riflessione originata dall’autrice all’interno del progetto PRIN "COOPERARE-Content Organization, Propagation, Evaluation and Reuse through Active Repositories", focalizzandosi sull’analisi, di tipo visuale, degli user generated contents in Flickr con specifico riferimento al dominio dei Beni Culturali italiani. L’approccio interdisciplinare, esito della collaborazione con ricercatori di area informatica, ha permesso di sperimentare nuove metodologie sia nel campionamento dei dati nel web 2.0, sia nell’analisi semiautomatica di grandi campioni di informazioni. La motivazione e la spinta che guida tale ricerca risiede nel tentativo di rintracciare dei "comportamenti" (ricorrenti o eccezionali) nella produzione di contenuti fotografici degli utenti di Flickr, attraverso un’analisi visiva di un ampio campione di contenuti fotografici. I frame teorici ai quali l’autrice si rifà per lo sviluppo delle ipotesi interpretative sono: le "tattiche" di Michel De Certeau, l’"habitus" di Pierre Bourdieu, le "équipe drammaturgiche" di Erving Goffman.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Tatiana Mazali, in "SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE " 40/2009, pp. 49-66, DOI:10.3280/SC2009-040005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche