Clicca qui per scaricare

Three Brillo Boxes. Questions of Style
Titolo Rivista: PARADIGMI 
Autori/Curatori: Danto Arthur Coleman 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Inglese 
Numero pagine:  12 P. 13-24 Dimensione file:  275 KB
DOI:  10.3280/PARA2010-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Is it possible to distinguish the style of materially indiscernible works of art? What is, for example, the difference in style among A. Warhol’s Brillo Box, the original Brillo box designed by J. Harvey, and the Brillo boxes which appeared in an exhibition by the appropriationist artist M. Bidlo? In the wake of Borges’ Pierre Menard, author of the Quixote, the author re-examines the definition of "style" offered in his previous work, The Transfiguration of the Commonplace.

È possibile distinguere lo "stile" nel caso di opere d’arte materialmente indiscernibili? Qual è, ad esempio, la differenza stilistica tra la Brillo Box di Warhol, l’originale scatola Brillo disegnata da James Harvey e le scatole Brillo che vediamo nell’opera dell’artista appropriazionista Mike Bidlo? Sulla scia del racconto di Borges, Pierre Menard, autore del Chisciotte, l’autore mette ancora una volta alla prova la definizione di "stile" proposta nel suo precedente lavoro La trasfigurazione del banale.
Keywords: Arte commerciale, Critica d’arte, Indiscernibile, Oggetto, Opera d’arte, Stile.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Danto Arthur Coleman, in "PARADIGMI" 2/2010, pp. 13-24, DOI:10.3280/PARA2010-002002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche