Clicca qui per scaricare

Y a-t-il des oeuvres d’art?
Titolo Rivista: PARADIGMI 
Autori/Curatori: Jean-Pierre Cometi 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Francese 
Numero pagine:  11 P. 55-65 Dimensione file:  274 KB
DOI:  10.3280/PARA2010-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il panorama artistico contemporaneo è segnato dall’esaurirsi dei progetti ideologici e politici delle avanguardie - come testimonia la generalizzata ripetizione del gesto duchampiano. Le cosiddette "opere d’arte" fanno parte di un "mondo dell’arte" istituzionalizzato e mercificato. In questo contesto, sembra essere superata l’opposizione tra opere d’arte e qualità estetiche, come la "bellezza". Se la nostra arte oggi è "senza qualità", allora le qualità estetiche si estendono ben al di là degli scopi dell’arte.

The contemporary artistic landscape is marked by the exhaustion of the ideolog- ical and political project of the avant-gardes - as the generalized repetition of the Duchampian gesture testifies. The so-called "works of art" are part of an institutionalized and commercialized "art world". In this context, the opposition between works of art and aesthetic qualities like "beauty" seems to be overcome. If today our art is "without qualities", aesthetic qualities reach well beyond the scope of art.
Keywords: Arte contemporanea, Bellezza, Danto, Mondo dell’arte, Opera d’arte, Qualità estetiche.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Jean-Pierre Cometi, in "PARADIGMI" 2/2010, pp. 55-65, DOI:10.3280/PARA2010-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche