Clicca qui per scaricare

Le nuove frontiere del marketing politico: Internet come strumento di costruzione e gestione del consenso
Titolo Rivista: MERCATI E COMPETITIVITÀ 
Autori/Curatori: Marco Artusi, Andrea Maurizzi 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  22 P. 75-96 Dimensione file:  630 KB
DOI:  10.3280/MC2010-003007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo articolo si concentra sulle applicazioni digitali nella comunicazione politica e nello sviluppo del consenso, partendo dal presupposto che sia necessario superare la concezione di Internet come semplice mezzo di comunicazione di massa, ma che que- sto vada analizzato come strumento sociale di acquisizione, attivazione e coinvolgimento di persone attorno ad un movimento o idea politica. Le evoluzioni in senso sociale in atto nella Rete Internet stanno portando ad un’integrazione tra reale e virtuale, e stanno rendendo Internet una rappresentazione sempre più fedele della realtà e delle reti sociali dei diversi soggetti: da qui nasce una grande opportunità di costruzione del consenso. Sulla base di queste considerazioni, viene elaborato un modello di comunicazione politica in Internet, integrato nel processo di marketing politico ed articolato nelle fasi di acquisizione, attivazione e difesa. Il modello è basato sulla significativa esperienza di Barack Obama.


Keywords: Marketing politico, web 2.0, internet marketing, comunicazione politica, social network, blog.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Marco Artusi, Andrea Maurizzi, in "MERCATI E COMPETITIVITÀ" 3/2010, pp. 75-96, DOI:10.3280/MC2010-003007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche