Clicca qui per scaricare

L'impatto della crisi sull'inserimento degli immigrati nel mercato del lavoro dell'Italia e degli altri paesi dell'Europa meridionale
Titolo Rivista: PRISMA Economia - Società - Lavoro 
Autori/Curatori: Emilio Reyneri 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 17-33 Dimensione file:  503 KB
DOI:  10.3280/PRI2010-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 




Italy, Spain, Greece and Portugal were the West European countries that received more economic immigrants in the last 20 years, becoming shortly among the European countries where the proportion of foreign-born people is largest. A peculiar trade off characterized the incorporation of immigrants in the job market of those countries: a small gap between the unemployment of immigrants and that of natives versus a huge penalization of the not few highly educated immigrant workers as regards the quality of jobs. The very recent trends of unemployment and employment rates both of immigrants and natives are analyzed on the basis of the labour force surveys. After the crisis the penalization of immigrants gets worse, although not dramatically (but in Spain), especially for females, whose labour demand remains almost steady. The returns are not so important, as the crisis affects heavily the East European countries of origin, and in Italy the proportion of immigrant workers among people in employment even goes on increasing. By contrast, a "race to the bottom" starts for immigrants, who are more and more employed in low skilled jobs.



  1. Milena Belloni, "Solo di passaggio": l'Italia nelle rappresentazioni e nelle pratiche di mobilità dei giovani eritrei in MONDI MIGRANTI 2/2016 pp. 249, DOI: 10.3280/MM2016-002013
  2. Giovanna Fullin, Emilio Reyneri, Introduzione. Gli immigrati in un mercato del lavoro in crisi: il caso italiano in prospettiva comparata in MONDI MIGRANTI 1/2013 pp. 21, DOI: 10.3280/MM2013-001002
  3. Eleonora Trappolini, Cristina Giudici, Gendering health differences between nonmigrants and migrants by duration of stay in Italy in Demographic Research 7/2021 pp. 221, DOI: 10.4054/DemRes.2021.45.7
  4. Devi Sacchetto, Francesca Alice Vianello, Crisi economica e migranti: il ritorno del lavoratore povero in MONDI MIGRANTI 1/2013 pp. 79, DOI: 10.3280/MM2013-001005
  5. Marco Semenzin, Effetti della crisi occupazionale sui migranti nel nord-est italiano: marocchini e rumeni tra ritorni e stabilizzazione in MONDI MIGRANTI 1/2013 pp. 101, DOI: 10.3280/MM2013-001006
  6. Francesco Della Puppa, Ottavia Salvador, Ricongiungere la famiglia in tempo di crisi. Strategie per ricostruire e difendere l'unità familiare a inizio millennio in MONDI MIGRANTI 2/2015 pp. 169, DOI: 10.3280/MM2015-002007

Emilio Reyneri, in "PRISMA Economia - Società - Lavoro" 2/2010, pp. 17-33, DOI:10.3280/PRI2010-002004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche