Clicca qui per scaricare

Il piano implicito: il territorio nazionale nella programmazione economica italiana 1946-’73
Titolo Rivista: STORIA URBANA  
Autori/Curatori: Cristina Renzoni 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: 126/127 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  30 P. 139-168 Dimensione file:  724 KB
DOI:  10.3280/SU2010-126007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


A partire dal secondo dopoguerra l’Italia elabora un numero considerevole di piani nazionali a lungo termine a carattere per lo più settoriale. Piani infrastrutturali, agricoli, energetici, piani pluriennali per l’edilizia economica e popolare e per l’edilizia scolastica, piani di sviluppo economico rendono conto di uno sforzo consistente di pianificazione teso ad affrontare la stagione di grandi cambiamenti economici e culturali in cui il paese si trova immerso. In totale assenza di un piano territoriale alla scala nazionale, la maggior parte dei programmi pluriennali prodotti in quegli anni si occupa, in maniera più o meno esplicita, di città e territorio e ne mette in campo letture e ipotesi di trasformazione. Il presente saggio focalizza l’attenzione sui documenti della programmazione economica italiana elaborati tra il 1946 e il 1973, in cui vengono riconosciute quattro figure prevalenti che hanno informato le scelte di piano sia a livello teorico che operativo. Il territorio italiano viene a fasi alterne letto come risorsa, come supporto, come veicolo di progresso, o, infine, come sfera quotidiana: quattro immagini che costituiscono un possibile strumento di interpretazione per analizzare le forme e i modi in cui il discorso urbanistico entra nella politica nazionale tra anni Cinquanta e Sessanta.


Keywords: Italia del secondo dopoguerra, Piani nazionali, Interpretazioni di territorio, Programmazione economica



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Cristina Renzoni, in "STORIA URBANA " 126/127/2010, pp. 139-168, DOI:10.3280/SU2010-126007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche